Macerata, coppia di anziani trovata morta: “Duplice omicidio”

Pubblicato il 30 settembre 2012 15:41 | Ultimo aggiornamento: 30 settembre 2012 19:24

MACERATA – Sono stati trovati morti in casa loro nella mattina di domenica, colpiti con un’arma da taglio. Gli inquirenti sono ormai certi che si tratta di un duplice omicidio il caso di una coppia di anziani trovata morta in un casolare a Montelupone (Macerata).

I cadaveri di Ada Cerquetti, 73 anni, e Paolo Marconi, 83, ex agricoltori, sono stati ritrovati dalla figlia domenica mattina nella casa della coppia in contrada Janni. Entrambi sono stati colpiti con un’arma da taglio, da una o più persone. L’aggressione è avvenuta di primo mattino.

La svolta – le indagini tendevano ad accertare anche la possibilità di un omicidio-suicidio – è evidentemente arrivata con la constatazione della compatibilità delle lesioni riportate da Marconi e dalla moglie Ada con un’aggressione. L’arma sarebbe un coltello, e non un bastone, come sembrava in un primo momento. I rilievi, dunque, come già si aveva avuto sentore dopo la richiesta di una cellula fotoelettrica ai vigili del fuoco, andranno avanti tutta la notte, con il supporto dei carabinieri del Racis giunti da Roma. Ora è anche più chiara la direzione degli accertamenti: si stanno cercando eventuali tracce lasciate da uno o più assassini. Gli investigatori stanno ascoltando conoscenti della coppia e in cerca di possibili testimoni. Tutte le piste, a cominciare da una rapina finita nel sangue, ”sono aperte”, fanno sapere i carabinieri.

Privacy Preference Center

Necessari

installato da wordpress di default, non vengono utilizzati in alcun modo

wordpress

Advertising

Analytics

Utilizzati per stimare il traffico del sito

_ga,_gat,_gid,WT

Other