Mafia Capitale, Salvatore Buzzi vuole patteggiare: 3 anni e mezzo e multa 900 €

di Redazione Blitz
Pubblicato il 16 Giugno 2015 9:52 | Ultimo aggiornamento: 16 Giugno 2015 9:52
Mafia Capitale, Salvatore Buzzi vuole patteggiare: 3 anni e mezzo e multa 900 €

Mafia Capitale, Salvatore Buzzi vuole patteggiare: 3 anni e mezzo e multa 900 €

ROMA – E’ accusato di associazione per delinquere di stampo mafioso, corruzione e altri rati minori. E vuole “cavarsela” con tre anni e sei mesi di reclusione e 900 euro di multa. E’ quanto chiede di patteggiare Salvatore Buzzi, presidente della cooperativa 21 giugno e tra i principali indagati nell’inchiesta sulla cosiddetta Mafia Capitale. La Procura di Roma, scrive l’Agenzia Ansa, ha intenzione di dare parere negativo alla richiesta.

La richiesta di patteggiamento da parte di Buzzi  è stata fatta con un’istanza depositata al gip Flavia Costantini a fronte della richiesta di giudizio immediato formulata recentemente dalla Procura per 34 indagati raggiunti da ordinanza di custodia cautelare in occasione della prima ‘retata’ dello scorso dicembre. Il processo è fissato per il prossimo novembre.