Mafia/ Ricordato con una messa a Trieste Walter Cosina, agente di scorta di Paolo Borsellino morto in via D’Amelio

Pubblicato il 19 Luglio 2009 22:30 | Ultimo aggiornamento: 20 Luglio 2009 8:13

Con una Messa celebrata nel Duomo di Muggia, in provincia di Trieste, è stato ricordato oggi a Trieste Eddie Walter Max Cosina, agente di scorta di Paolo Borsellino, morto con il magistrato nella strage di via D’Amelio, 17 anni fa. Alla celebrazione eucaristica, presieduta dal cappellano provinciale della Polizia di Stato, padre Paolo Rakic, hanno preso parte autorità locali e rappresentanze delle forze dell’ordine, oltre ai familiari dell’agente. Al termine, una corona d’alloro è stata posata nel cimitero di Muggia, dove è sepolto Cosina.