Maltempo a Tristre: la bora si "risveglia" con ritorno del freddo

Pubblicato il 13 Maggio 2012 13:06 | Ultimo aggiornamento: 13 Maggio 2012 15:00

TRIESTE – Ha raggiunto i 120 chilometri all'ora la Bora che da stanotte si e' ''risvegliata'' a Trieste, a causa dell'afflusso del fronte freddo atlantico sul Friuli Venezia Giulia.

Consueti i disagi nel capoluogo giuliano, con i Vigili del fuoco impegnati per la raccolta di rami e oggetti sollevati dal forte vento. In regione le temperature si sono bruscamente abbassate, con punte sotto zero sul monte Lussari (-1,5 gradi). Dal pomeriggio e' previsto un miglioramento a partire dalla Carnia, anche se permarranno condizioni di cielo variabile.