Maltempo, sale l’allerta meteo. Nelle prossime ore le temperature scenderanno ovunque

di Redazione Blitz
Pubblicato il 21 Settembre 2023 - 17:51
Maltempo, sale l'allerta meteo. Nelle prossime ore le temperature scenderanno ovunque. Foto Ansa

(foto d’archivio Ansa)

Sale, un po’ ovunque, l’allerta meteo per il maltempo. Nelle prossime ore le temperature si abbasseranno in tutta Italia, colpendo anche il meridione nel fine settimana. “L’abbassamento della colonnina di mercurio in alcune zone del sud farà abbassare le temperature di 10 gradi entro domenica”, spiega Gianni Messeri, meteorologo del Consorzio Lamma di Cnr e Regione Toscana.

Maltempo, sale l’allerta meteo un po’ ovunque

Nelle prossime ore si registreranno “temporali sparsi in tutta la penisola, ma anche grandinate e raffiche di vento”. Raffiche di maestrale sino a 50 km/h sono in particolare previste in Sardegna dall’ufficio meteo dell’Aeronautica Militare di Decimomannu.

L’allerta arancione per vento forte per la giornata di venerdì è stata lanciata sulla montagna emiliana e, in particolare, su quella Parmigiana, Reggiana e Modenese.

In Friuli-Venezia-Giulia la Protezione Civile ha diramato un allerta meteo di criticità idrogeologica e di criticità idrogeologica per temporali. Nel Lazio l’Agenzia regionale di Protezione civile ha emesso un’allerta gialla per temporali da venerdì.

La perturbazione in azione determinerà ovunque un abbassamento delle temperature, che sarà particolarmente rilevante in alcune aree del Sud, dove peraltro le temperature massime hanno toccato i 35 gradi, ben oltre la media stagionale.

“Da oggi a domenica – precisa Messeri – le temperature scenderanno ovunque. Non si può però parlare già di autunno, visto che questa diminuzione delle temperature, che parte da valori più alti per il periodo, potrebbe non durare a lungo. Le prime indicazioni, infatti, sono per una risalita della colonnina di mercurio al Nord a partire da lunedì/martedì”.

E’ però bene notare, continua il meteorologo del Consorzio Lamma-Cnr, “che il lento passaggio di questa perturbazione lascerà degli strascichi, che si manifesteranno a partire da domenica con rovesci sparsi e dureranno anche nei giorni successivi”.