Maltempo in Calabria, esonda fiume Crati: l’acqua invade case e strade, sgomberate 50 persone

di Redazione blitz
Pubblicato il 28 novembre 2018 11:05 | Ultimo aggiornamento: 28 novembre 2018 11:05
maltempo fiume crati

Maltempo in Calabria, esonda fiume Crati: l’acqua invade case e strade, sgomberate 50 persone

COSENZA – Sono circa una cinquantina le persone, inclusi numerosi bambini, che sono state sgomberate questa notte dalla località Thurio nel territorio di Corigliano-Rossano per l’esondazione del fiume Crati che ha invaso terreni, strade e case. 

Al momento, sulla zona, è tornato a splendere il sole. Le famiglie sgomberate sono state accompagnate nei locali di un istituto scolastico della frazione Cantinella dove la Protezione civile ha allestito un punto di ricovero.

Inoltre è stata sospesa la circolazione ferroviaria sulla linea ionica Sibari – Crotone, in prossimità della località Thurio.

Date le condizioni di rischio che persistono nella zona, i tecnici di Rete Ferroviaria Italiana (Gruppo FS Italiane) non possono, al momento, intervenire in sicurezza per ripristinare l’infrastruttura ferroviaria. Trenitalia ha attivato un servizio sostitutivo con autobus fra Crotone e Sibari, sia per i collegamenti regionali sia per quelli a media e lunga percorrenza.