Maltempo: carabinieri 'ginecologi' soccorrono donna incinta

Pubblicato il 12 Febbraio 2012 20:59 | Ultimo aggiornamento: 12 Febbraio 2012 21:01

MONTELUPONE (MACERATA), 12 FB – Ieri una bambina, Nica, nata in casa a San Marino di Urbino grazie all'intervento di un'equipe medica che ha raggiunto l'abitazione isolata dalla neve con un gatto delle nevi. Almeno altri due o tre parti 'casalinghi' causa maltempo durante la notte, ed oggi una pattuglia di carabinieri si e' improvvisata equipe medica, in contatto via telefono con un sanitario vero, per tranquillizzare una giovane che vive in un casolare di Montelupone (Macerata), in attesa di due gemelli, e che aveva chiamato il 112 convinta che il momento del parto fosse arrivato.

Il 4×4 dell'Arma non e' riuscito a inerpicarsi fino al casolare: i due militari hanno percorso a piedi poco meno di un chilometro per raggiungere la signora. Istruiti per telefono dal medico, le hanno fatto una serie di domande, scoprendo che il travaglio era di la' da venire. Dopo aver rassicurato la donna se ne sono tornati in caserma.