Maltempo. Fiume spazza via guado, isolato paese Garfagnana

Pubblicato il 23 Dicembre 2009 21:14 | Ultimo aggiornamento: 25 Dicembre 2009 9:39

Vagli di Sotto, in provincia di Lucca, e i suoi oltre sessanta abitanti sono rimasti isolati dal resto della Garfagnana. Prima la neve, poi il disgelo con le conseguenti piene dei fiumi hanno reso inutilizzabili i collegamenti tra la frazione e il resto del Comune già resi problematici dalla chiusura del ponte sulla via provinciale (la principale arteria locale) per consentire lavori di consolidamento della struttura.

Dopo la piena del fiume Tambura è stato portato via dall’acqua il guado approntato dal Comune proprio per ovviare alla chiusura del ponte ed anche la via delle Cave, altra strada aperta dall’amministrazione comunale con un ordinaza per l’emergenza, non è utilizzabile. La chiusura delle due viabilità alternative al ponte sulla via provinciale hanno così isolato il centro di Vagli Sotto. L’assessore provinciale Emiliano Favilla intanto ha garantito che entro pochi giorni sarà riaperto sul ponte chiuso da mesi almeno un passaggio pedonale.