Maltempo, neve su tutto il centro-nord: attivo il piano autostrade

Pubblicato il 30 Gennaio 2011 - 13:44 OLTRE 6 MESI FA

ROMA – Dalla notte tra sabato e domenica 30 gennaio è in corso una perturbazione sulle regioni del centro-nord, con precipitazioni nevose intense e a quote basse sull’Appennino Ligure, Piemontese e Tosco-Emiliano.

Sulle tratte di competenza di Autostrade per l’Italia è attivo il piano operativo in collaborazione con la Polizia Stradale, e sono in azione i mezzi spargisale e sgombraneve per garantire la transitabilità della circolazione. Allo stato attuale la società comunica che sono in atto provvedimenti di regolazione del traffico pesante sulla A1 tra Sasso Marconi e Calenzano, A6 e A26.

Le tratte interessate dalle precipitazioni nevose sono le seguenti: A1 Milano-Napoli tra Milano e Calenzano; A6 Torino-Savona; A7 Milano-Genova tra Serravalle S. e Genova; A12 Genova-Rosignano tra l’allacciamento con la A7 e Genova Nervi; A13 Bologna-Padova tra l’allacciamento con la A14 e Bologna Interporto; A14 Bologna-Taranto tra l’allacciamento con la A1 e Imola; A26 Genova Voltri-Gravellona T. tra Genova e Vercelli, con maggiore intensità tra Genova e l’allacciamento con la Diramazione Predosa-Bettole; Diramazione Predosa-Bettole.

Sui tratti interessati dalla neve, Autostrade per l’Italia invita a non mettersi in viaggio se sprovvisti di catene a bordo o pneumatici da neve. ”Sulla base delle previsioni meteo – si legge nella nota – la perturbazione dovrebbe perdurare fino al tardo pomeriggio di oggi. Si ricorda che i mezzi pesanti non potranno circolare dalle ore 8 fino alle 22”.

La societa’ invita i conducenti a mantenersi costantemente informati sulle condizioni meteo e di viabilità, prima di intraprendere il viaggio, e a considerare tempi di percorrenza maggiori per la presenza dei mezzi operativi: ”ci si può mantenere costantemente informati attraverso l’ascolto di RTL 102.5 FM o ISORADIO 103.3 FM, attraverso i pannelli a messaggio variabile, il sito internet www.autostrade.it e il il network TV INFOMOVING in Area di Servizio”.