Maltempo al Nord, nubifragio a Torino. Frana a Oggebbio, bomba d’acqua su Brescia

di Redazione Blitz
Pubblicato il 28 Agosto 2020 18:18 | Ultimo aggiornamento: 28 Agosto 2020 18:38
Maltempo al Nord, nubifragio a Torino

Maltempo al Nord, nubifragio a Torino. Frana a Oggebbio, bomba d’acqua su Brescia (foto ANSA)

L’ondata di maltempo prevista per oggi è arrivata nel Nord Italia causando molti danni. Colpite soprattutto Torino e provincia.

Un nubifragio si è abbattuto oggi pomeriggio, venerdì 28 agosto, sul centro storico di Torino e in altre zone della città.

La pioggia è stata accompagnata da forti raffiche di vento. Non c’è, al momento, notizia di allagamenti, almeno per quel riguarda il centro cittadino.

Il forte temporale è stato meno intenso e più breve rispetto a quello del 17 agosto scorso quando in un’ora la stazione meteo di Arpa in via della Consolata aveva registrato 78 mm di pioggia. 

Frana a Oggebbio, si teme fuga gas

E’ piuttosto critica la situazione per il maltempo nell’alto Verbano, dopo la colata di fango che si è abbattuta su una strada secondaria in località Rancone nel comune di Oggebbio e che ha trascinato via diverse auto, riversandosi anche sulla statale 34, la litoranea del Lago Maggiore, che in questo momento è chiusa al traffico.

Si sta verificando che non ci siano feriti, come al momento sembra.

Preoccupa invece una possibile fuga di gas, legata al fatto che lo smottamento ha coinvolto una conduttura del metano.

Diverse squadre sono al lavoro per liberare la statale, mentre a monte si sta organizzando un intervento in appoggio a residenti e turisti nella frazione di Oggebbio colpita per prima dalla frana. Sul posto i soccorritori con Vigli del fuoco, forze dell’ordine e volontari Aib. 

Bomba d’acqua a Brescia

Il maltempo nel pomeriggio ha provocato disagi la provincia di Brescia dove da ieri sera è scattata l’allerta arancio della Regione Lombardia.

La pioggia torreziale si è abbattuta verso le 14,30 tra Rovato e Ospitaletto, mandando in tilt autostrade, strade urbane ed extraurbane.

Molti automobilisti sono usciti ai caselli della A4 sperando in condizioni migliori.

La polizia stradale di Brescia è intervenuta sulla 45 dove il traffico si era bloccato tra Prevalle e Brescia dal sottopasso completamente allagato.

Sulla A4 tra Brescia e Ospitaletto, in direzione Milano, diversi i tamponamenti, tutti senza feriti, provocati dall’acqua sull’asfalto.

Stesse scene sulla Sp 19, dove un albero si è abbattuto sulla carreggiata fortunatamente senza provocare feriti. (fonti: ANSA, AGI)