Maltempo, perturbazione in arrivo da giovedì 7 novembre: piogge e neve a bassa quota

di Redazione Blitz
Pubblicato il 7 Novembre 2019 12:13 | Ultimo aggiornamento: 7 Novembre 2019 12:13
Maltempo in arrivo dal 7 novembre: neve a bassa quota e pioggia

Foto archivio ANSA

ROMA – Ancora maltempo in arrivo sull’Italia con una nuova perturbazione da giovedì 7 novembre. Le previsioni meteo parlano di piogge, che si intensificheranno da venerdì 8, e di neve anche a bassa quota su Alpi e Appennini. Mentre una perturbazione abbandona l’Italia con temporali al sud, una nuova entro sera porterà nuove piogge al nord, con rischio di nubifragi su Liguria, Lombardia e Veneto.

I meteorologi del sito IlMeteo.it avvisano anche dell’arrivo della neve anche per quote al di sotto dei 1300 metri. Nel dettaglio, entro la serata di giovedì i fiocchi di neve si faranno rivedere fin verso i 1000 metri di quota tra Piemonte, Valle d’Aosta e Lombardia occidentale. Entro la mattinata di venerdì ci aspettiamo circa 10 centimetri di accumulo nella provincia di Aosta, in località come Sestriere, Breuil-Cervinia e Gressoney-la-Trinitè.

Il maltempo però colpirà duramente anche il Centro, in particolar modo la Toscana, l’Umbria e soprattutto il Lazio; proprio sul Lazio e a Roma sono attese precipitazioni abbondanti o molto abbondanti con possibili disagi alla circolazione stradale. In serata il tempo peggiorerà anche sulla Campania con altri temporali.

Nel corso del weekend il tempo continuerà a rimanere fortemente instabile in particolare sulle regioni tirreniche e al Sud, dove sono attese altre piogge e temporali; al Nord invece è previsto un miglioramento con il ritorno del sole. Non illudiamoci comunque perché un altro carico di maltempo è atteso per la prossima settimana. (Fonte AGI e IlMeteo.it)