Maltempo: nubifragi da Nord a Sud, allagamenti a Peschiera del Garda. Tromba d’aria in Salento

di Redazione Blitz
Pubblicato il 11 settembre 2014 22:59 | Ultimo aggiornamento: 11 settembre 2014 22:59
Maltempo: nubifragi da Nord a Sud, allagamenti a Peschiera del Garda. Tromba d'aria in Salento

LaPresse

ROMA – Il maltempo dà una tregua sul Gargano pesantemente colpito nei giorni scorsi, ma non in altre parti d’Italia. La penisola infatti, è stata pesantemente colpita da forti piogge da nord a sud.

Roma,  la mattina dell’11 settembre è stata colpita da violenti acquazzoni. Allagata Ostia e i quartieri che si affacciano sul mare, forti disagi a Fiumicino. Sempre in Puglia, un nubifragio ha scosso gran parte del Salento. A Copertino la pioggia e una tromba d’aria hanno causato il crollo di una parte delle luminarie allestite per i festeggiamenti del patrono della città, San Giuseppe, in programma nel pomeriggio. Una delle ‘torri gemelle’, alte 20 metri, è crollata ed è finita sull’altra, causando il cedimento delle impalcature vicine. Disagi anche in ospedale per le infiltrazioni d’acqua dal soffitto.

A Peschiera sul Garda (Verona) un nubifragio di breve durata ma di fortissima intensità ha provocato un fiume di acqua e fango che dalle colline si è riversato verso le frazioni sottostanti inondando magazzini, garage, scantinati, taverne. I disagi più pesanti si sono registrati a Broglie e San Benedetto di Lugana. Allagato anche un campeggio nel centro del paese e alcuni punti della strada regionale 11.

Durante la notte, un nubifragio ha mandato in tilt  le linee telefoniche nell’isola di Capri (Napoli), nella zona di Marina Grande. Resta intanto l’allerta-maltempo al Centro-Sud per una perturbazione proveniente dall’Europa centrale. Un avviso meteo della Protezione civile segnala anche rischio idrogeologico su Puglia meridionale, Abruzzo, Campania e Marche.