Maltempo Pordenone, allerta rossa della Protezione Civile: pioggia, neve e vento forte

di Redazione Blitz
Pubblicato il 16 Novembre 2019 15:29 | Ultimo aggiornamento: 16 Novembre 2019 20:36
Maltempo, Ansa

Maltempo (foto d’archivio Ansa)

ROMA – La Protezione civile del Friuli Venezia Giulia ha diramato un’allerta meteo di color rosso, dalle 18 di oggi, sabato 16 novembre, alle 12 di lunedì, per il rischio di criticità idrogeologica nel pordenonese e di color arancione sul resto della regione per piogge molto intense, neve, vento forte, acqua alta e mareggiate.

Nelle prossime ore sono previste precipitazioni diffuse inizialmente moderate, poi da stanotte in genere intense e temporalesche; molto intense sulle Prealpi Carniche e in Carnia. Forti nevicate sono attese in montagna oltre i 2000 metri sulle Prealpi, i 1600-1800 sulle Alpi. Stanotte potrebbe nevicare fino a 1000-1200 metri. Sulla costa soffierà scirocco sostenuto o temporaneamente forte; venti sostenuti tra sudest e nordest in pianura, forti da sud in quota.

La situazione atmosferica è favorevole all’acqua alta e alle mareggiate. Domani sera ci sarà un’attenuazione delle precipitazioni e libeccio sulla costa. Per effetto del meteo potrebbero verificarsi un innalzamento dei corsi d’acqua, possibili locali situazioni di crisi nella rete idrografica minore e di drenaggio urbano, fenomeni di instabilità dei pendii con interruzioni della viabilità, problematiche connesse al vento forte e alla neve. Sulla costa prevista acqua alta eccezionale in corrispondenza del picco di marea previsto per domani mattina. La fase acuta delle precipitazioni si registrerà dalle 3 alle 21 di domani.