Maltempo Roma, allerta Tevere: chiusi accessi alle banchine

di redazione Blitz
Pubblicato il 2 Febbraio 2019 9:36 | Ultimo aggiornamento: 2 Febbraio 2019 9:37
Maltempo Roma, allerta Tevere: chiusi accessi alle banchine

Maltempo Roma, allerta Tevere: chiusi accessi alle banchine

ROMA – Tevere sorvegliato speciale a Roma, dove da oltre 24 ore non smette di piovere. La protezione civile ha reso noto che sono stati chiusi gli accessi alle banchine del fiume, causa maltempo

Nella giornata di oggi, sabato 2 febbraio, è atteso un nubifragio. La Protezione civile del Lazio ha infatti diramato una allerta meteo di 24 ore. Mentre il Dipartimento Sicurezza e Protezione Civile di Roma Capitale fa sapere che i livelli del fiume sono tenuti in costante osservazione da parte del personale e comunica “l’avvenuta chiusura degli accessi alle banchine del Tevere nel tratto urbano con il superamento della prima soglia di attenzione del livello del fiume Aniene (SA1)”.

Secondo le previsioni di 3bmeteo.com per la giornata di oggi sono previste piogge e rovesci diffusi, anche a carattere temporalesco, sulla Capitale cadranno 34mm di pioggia. La Protezione Civile ha infatti emesso un avviso di criticità idrogeologica ed idraulica regionale.

Sulla base dei fenomeni previsti, della situazione meteo in atto e dello stato di saturazione del suolo, il Centro Funzionale Regionale ha segnalato i seguenti livelli di criticità:

Codice Arancione per rischio idrogeologico per temporali sulle Zone di Allerta E (Aniene) e G (Bacino del Liri)

Codice Giallo per rischio idraulico su E (Aniene) e G (Bacino del Liri)

Codice Giallo per rischio idrogeologico per temporali sulle restanti Zone di Allerta A (Bacini Costieri Nord), B (Medio Tevere), C (Appennino di Rieti), D (Roma), F (Bacini Costieri Sud).