Maltempo nel Salernitano, a Sala Consilina sgomberate 136 persone

Pubblicato il 11 Novembre 2010 14:07 | Ultimo aggiornamento: 11 Novembre 2010 14:07

I danni provocati dal maltempo in provincia di SalernoA causa degli allagamenti provocati dall’esondazione del fiume Tanagro, nel territorio comunale di Sala Consilina, a sud di Salerno, sono state emesse 25 ordinanze di sgombero che hanno comportato l’evacuazione complessiva di 136 persone.

Tutte gli sgomberi sono stati effettuati a scopo precauzionale e a carattere temporaneo. Nessuna delle abitazioni sgomberate ha subito danni strutturali. Rimane, inoltre, sempre inagibile l’isola ecologica di localita’ Marrone sia perche’ completamente allagata sia per l’impercorribilità di tutte le vie di accesso ad essa collegate. Nonostante ciò la raccolta dei rifiuti è stata eseguita regolarmente.

Intanto, il Comune ha avviato le procedure per il riconoscimento dello stato di calamità naturale.

[gmap]

5 x 1000