Maltempo in Sardegna, furgone travolto dalla piena del fiume

di Alessandro Avico
Pubblicato il 19 Dicembre 2019 11:13 | Ultimo aggiornamento: 19 Dicembre 2019 11:13
Maltempo in Sardegna, furgone travolto dalla piena del fiume

Maltempo in Sardegna, furgone travolto dalla piena del fiume (Foto Ansa)

CAGLIARI – Maltempo in Sardegna, furgone travolto dalla piena del fiume: tre giovani salvati in extremis. E’ stata una nottata impegnativa per vigili del fuoco, carabinieri, Corpo forestale e volontari a causa della forte ondata di maltempo, con pioggia ininterrotta, che da mercoledì sera si è abbattuta sul sud Sardegna.

L’episodio più grave si è verificato a Soleminis dove un furgone con a bordo tre persone mentre percorreva la strada che porta al campo sportivo è stato travolto da un’ondata d’acqua che lo ha trascinato via fino alla provinciale 387. Per fortuna i tre occupanti sono riusciti a mettersi in salvo. Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco, carabinieri e polizia.

Proprio la provinciale 387 risulta ancora parzialmente chiusa al traffico tra Soleminis e Dolianova.Una casa evacuata a Sinnai a causa dell’esondazione di un fiume che ha anche invaso la strada. Interrotte le corse dell’Arst tra Soleminis e Monserrato a causa di una frana con detriti finiti sulla strada.

Allagamenti durante la notte si sono registrati anche lungo la statale 130 a Elmas, la 126 a Guspini, la 195 tra Teulada e Sant’Anna Arresi e la 293 tra Nuxis e Santadi. In tutte le zone sono intervenuti i carabinieri che hanno presidiato le strade e i vigili del fuoco. Giovedì mattina sono ancora in corso numerosi interventi per allagamenti a Piscinas, Soleminis, Guspini e in altre zone del Cagliaritano. (Fonte Ansa).