Maltempo Toscana, danni a Livorno e allagamenti a Firenze

Pubblicato il 29 Ottobre 2012 20:36 | Ultimo aggiornamento: 29 Ottobre 2012 20:51
Il maltempo che si è abbattuto sulla Toscana ha causato danni per milioni di euro (Foto Lapresse)

LIVORNO – Una mareggiata da oltre un milione e mezzo di danni: è quella che si è abbattuta domenica 18 ottobre su Livorno. La stima arriva dal Comune di Livorno, che annuncia un quadro più dettagliato nei prossimi giorni.

I danni maggiori, per circa 600.000 euro, sono stati subiti dal Bagno Roma ad Antignano, e danni per un valore simile anche dagli storici Bagni Pancaldi. Il molo di Quercianella è stato seriamente danneggiato, inclinandosi di 15 gradi. La mattina di lunedì 29 in città è dovuta intervenire una pala meccanica per sgomberare viale Italia dai detriti portati domenica dal mare.

Danni anche a Firenze. Nei locali che ospitano la scuola materna ed elementare Kassel, in via Svizzera, ci sono state infiltrazioni di acqua piovana. La pioggia è filtrata dal tetto impregnando in alcune zone i controsoffitti in cartongesso, che sono stati rimossi per evitare che cadessero.

Due laboratori ed un bagno della scuole sono stati chiusi, mentre alcune aule e una parte del corridoio sono stati transennati, ma restano agibili. I circa 600 alunni sono entrati in classe regolarmente.

Secondo quanto scrive l’agenzia Ansa un episodio analogo si sarebbe verificato già circa 10 giorni fa.