Cronaca Italia

Manda un sms all’amante, si sbaglia. E il marito scopre tradimento (e che il figlio non era suo)

Manda un sms all'amante, si sbaglia. E il marito scopre tradimento (e che il figlio non era suo)

Manda un sms all’amante, si sbaglia. E il marito scopre tradimento (e che il figlio non era suo)

VICENZA – Lei manda un sms all’amante, si sbaglia, e lui, il marito, si riscopre cornuto e con un figlio non suo. Questa la sintesi di un dramma familiare a Vicenza. Tutto inizia qualche giorno fa, una tranquilla giornata come tante altre. Lei, la moglie, allatta il bambino poi va a dormire col marito. Prima di andare a dormire lei però manda un sms all’amante (“Ti amo, sei la cosa più preziosa che ho”). Ma sbaglia il numero, e lo manda al marito. Lui, ricevuto il messaggio nel cuore della notte si insospettisce. Perché mi scrive questo quando mi potrebbe parlare ora, a voce, e perché nel cuore della notte? Così decide di tempestare di domande la moglie, si ingelosisce e alla fine scopre il tradimento.

Non solo. Poi il marito inizia a mettere in dubbio tutto. E se il bambino non fosse mio? Deve essersi chiesto il marito tormentato dai dubbi. Dopo pochi giorni l’amara verità, così era. Il bambino non era suo, ma dell’amante. E tutto iniziò con un sms.

To Top