Maniago, l’auto va a fuoco: il conducente la abbandona in strada e scompare

di redazione Blitz
Pubblicato il 22 Dicembre 2019 17:38 | Ultimo aggiornamento: 22 Dicembre 2019 17:38
Maniago, l'auto va a fuoco: il conducente la abbandona in strada e scompare

Vigili del Fuoco intenti a spegnere un’auto in fiamme (Foto archivio Ansa)

PORDENONE – La sua auto ha preso fuoco e l’ha lasciata così lungo la Statale, mentre le fiamme divoravano l’abitacolo. E’ successo nella notte tra sabato e domenica a Maniago, in provincia di Pordenone, nei pressi della diga Ravedis. Quando i carabinieri, poco dopo le 23, sono giunti sul posto del proprietario non vi era più alcuna traccia. 

I militari hanno perlustrato a lungo la zona circostante, ma l’automobilista sembrava svanito nel nulla. In seguito a ricerche si è scoperto che l’auto, una Opel Corsa ferma a bordo strada, apparteneva a un uomo di 66 anni già noto alle forze dell’ordine. Anche i tentativi di rintracciarlo agli indirizzi e i numeri di telefono conosciuti, sono risultati vani. 

Sul posto intanto sono intervenuti i Vigili del Fuoco che hanno provveduto a domare le fiamme. Al termine delle operazioni di spegnimento non si segnalano feriti. L’auto, ormai semi distrutta dall’incendio, è stata sottoposta a sequestro. Sono ora in corso accertamenti da parte dei carabinieri.

Fonte: Il Gazzettino