Mantova: Kaur Jasvir morta folgorata dalla macchina stiratrice

di Redazione Blitz
Pubblicato il 27 settembre 2014 13:39 | Ultimo aggiornamento: 27 settembre 2014 13:39
Mantova: Kaur Jasvir morta folgorata dalla macchina stiratrice

Kaur Jasvir

MANTOVA – Una donna di 48 anni di origine indiana, Kaur Jasvir, madre di due figli, è morta mentre lavorava a una stiratrice. Il dramma è avvenuto nel soggiorno di casa, a Casaloldo (Mantova), dove la donna stava lavorando per conto di un calzificio gestito da cinesi.

Stirava calze per la maglieria da sette anni senza contratto. I carabinieri di Castel Goffredo e i funzionari dell’Asl hanno sequestrato il macchinario. La procura nominerà un perito per le verifiche. Se verrà dimostrata la mancata manutenzione del macchinario, come è probabile, i titolari cinesi del calzificio che forniva il lavoro, verranno denunciati per omicidio colposo.