Mantova, tamponamento tra due tir sulla A22: chilometri di coda

di Redazione Blitz
Pubblicato il 19 febbraio 2019 20:16 | Ultimo aggiornamento: 19 febbraio 2019 20:20
Mantova, tamponamento tra due tir sulla A22: chilometri di coda

Mantova, tamponamento tra due tir sulla A22: chilometri di coda

MANTOVA  –  Tamponamento tra due tir sulla A22, la Autostrada del Brennero, nel primo pomeriggio di martedì 19 febbraio: il tratto compreso tra Mantova sud e Mantova nord è rimasto bloccato per diverse ore, con una coda di auto e veicoli di sei chilometri. 

Il tamponamento è avvenuto intorno alle 13:30 e ha causato notevoli disagi alla circolazione nella corsia nord dell’autostrada. 

Gli addetti dell’autostrada hanno chiuso in entrata il casello di Mantova sud per consentire i soccorsi. Un autotrasportatore è rimasto ferito in maniera grave: i vigili del fuoco lo hanno estratto dalle lamiere. L’uomo è stato portato in elisoccorso all’ospedale di Brescia. 

I disagi, riferisce La Voce di Mantova, erano iniziati in mattinata, intorno alle 10, quando un camion che viaggiava in direzione Verona, subito dopo il casello di Mantova nord, ha perso il suo carico di lastre di marmo. Anche a causa di questo incidente e della coda che si è venuta a formare sul tratto dell’Autobrennero si è verificato il tamponamento del primo pomeriggio. 

Sulla stessa A22 avvenne l’incidente in cui, il 27 ottobre del 2017, perse la vita la piccola Gioia Virginia Casciani, 9 anni, morta in auto insieme alla cugina Ginevra Barra Bajetto. Oggi la decisione dei giudici: la madre di Gioia e zia di Ginevra, Monica Lorenzatti, è stata rinviata a giudizio per omicidio stradale plurimo e lesioni stradali gravissime.