Costretta a levarsi il velo per sostenere un esame: la Procura di Mantova indaga

Pubblicato il 10 Novembre 2010 0:30 | Ultimo aggiornamento: 10 Novembre 2010 0:30

La procura di Mantova ha predisposto una serie di accertamenti preliminari per far luce sul caso della donna di religione islamica costretta da un funzionario della Motorizzazione civile di Mantova a togliersi il velo per sostenere l’esame di teoria per la patente di guida. Il fatto era accaduto sabato scorso. ”Siamo solo agli accertamenti preliminari – ha detto oggi il procuratore Antonino Condorelli -, disposti per conoscere come si sono svolti i fatti. Per ora – ha aggiunto – non abbiamo ipotizzato alcun reato nei confronti di nessuno”.