Manuel Careddu, il padre: “Nella morte di mio figlio coinvolto anche un adulto”

di Redazione Blitz
Pubblicato il 19 ottobre 2018 12:40 | Ultimo aggiornamento: 19 ottobre 2018 12:42
Manuel Careddu, il padre: "Nella morte di mio figlio coinvolto anche un adulto"

Manuel Careddu, il padre: “Nella morte di mio figlio coinvolto anche un adulto”

CAGLIARI – “Sono certissimo che nella morte di mio figlio sia coinvolto anche un adulto, non è possibile che questa atrocità sia stata consumata solo da ragazzini”.

Corrado Careddu, il padre di Manuel, il 18enne di Macomer (Nuoro) ucciso e poi fatto sparire nelle campagne di Ghilarza (Oristano), parla per la prima volta in una intervista all’Unione Sarda:

“Vogliamo la verità su questa tragedia – afferma il padre di Manuel attraverso il suo avvocato Gianfrancesco Piscitelli – e soprattutto vogliamo che i responsabili paghino fino in fondo per questo atroce delitto”. Dalle intercettazioni emerge che qualcun altro sapeva dell’assassinio, un sesto uomo su cui gli inquirenti stanno concentrando le indagini. Anche il parroco di Ghilarza durante la messa di ieri – riporta sempre il quotidiano sardo – ha lanciato un appello: “Non sappiamo ancora se il numero dei colpevoli sia da considerarsi completo. Se qualcuno sa, parli”.