Manuel Careddu scomparso da Macomer: ritrovato il corpo nelle campagne di Ghilarza

di Redazione Blitz
Pubblicato il 17 ottobre 2018 13:00 | Ultimo aggiornamento: 17 ottobre 2018 13:16
Manuel Careddu, ritrovato a Ghilarza il corpo del giovane ucciso

Manuel Careddu scomparso da Macomer: ritrovato il corpo nelle campagne di Ghilarza (Foto Ansa)

ORISTANO – Il corpo di Manuel Careddu è stato trovato nelle campagne di Ghilarza, in provincia di Oristano. Il giovane di 18 anni era scomparso da Macomer e per il suo omicidio sono finiti in carcere 5 giovani. Il giovane sarebbe stato ucciso con un violento colpo alla testa e poi il suo corpo è stato fatto a pezzi. 

Le ricerche duravano ormai da giorni e all’alba del 17 ottobre sono ricominciate, dopo che nella notte era arrivata una indicazione precisa su dove ritrovarlo.: a una profondità di circa 20 centimetri dal suolo in un triangolo di territorio, tra Ghilarza, Aidomaggiore e Abbasanta, in provincia di Oristano. Si tratta di un terreno roccioso nel quale aveva lavorato Cristian Fodde, uno degli arrestati, e vicino al quale vi sono altri appezzamenti della famiglia dello stesso ragazzo arrestato, in località Padru, accanto ad un sentiero che costeggia la strada tra Ghilarza e Domusnovas Canales.

Al termine degli scavi, le autorità hanno così recuperato il cadavere. I cinque giovani fermati, che avrebbero ucciso Careddu per questioni di droga, si trovano in carcere con l’accusa di omicidio premeditato e occultamento di cadavere.