Ravenna, 19enne non torna a casa: genitori lo cercano col gps dell’auto e scoprono incidente mortale

di Redazione Blitz
Pubblicato il 18 Dicembre 2018 10:23 | Ultimo aggiornamento: 18 Dicembre 2018 10:23
Manuel Scarafile morto in incidente: genitori lo trovano da gps auto

Manuel Scarafile non torna a casa: genitori lo cercano col gps dell’auto e scoprono incidente mortale

RAVENNA – Non hanno visto rientrare il figlio di 19 anni, ma hanno ricevuto un messaggio dal dispositivo di geolocalizzazione dell’auto che segnalava un incidente. I genitori sono accorsi sul luogo dello schianto ma al loro arrivo le condizioni del giovane erano gravi. Manuel Scarafile, originario di Cellino San Marco, è stato soccorso e trasportato all’ospedale di Ravenna, ma è morto poco dopo il ricovero.

Secondo una prima ricostruzione, il giovane era alla guida della sua Fiat Punto quando è uscito di strada e ha avuto un incidente nella notte tra 17 e 18 dicembre. Il sistema gps dell’auto installato dall’assicurazione ha avvisato i genitori dell’impatto e così sono usciti nella notte per cercarlo. La mamma e il papà di Manuel lo hanno trovato nella vettura incidentata e hanno dato l’allarme, ma nonostante i soccorsi dell’equipe medica del 118 e la corsa in ospedale il ragazzo non ce l’ha fatta.