Manuela Bailo, ex amante confessa omicidio: “L’ho sepolta in una cascina ad Azzanello (Cremona)”

di redazione Blitz
Pubblicato il 20 agosto 2018 11:23 | Ultimo aggiornamento: 20 agosto 2018 11:25
Manuela Bailo, ex amante confessa omicidio: "L'ho sepolta in una cascina ad Azzanello (Cremona)"

Manuela Bailo, ex amante confessa omicidio: “L’ho sepolta in una cascina ad Azzanello (Cremona)” (foto Ansa)

BRESCIA  – Avrebbe confessato Fabrizio Pasini, l’ex amante di 48 anni di Manuela Bailo, la giovane donna bresciana di 34 anni di cui non si hanno notizie dal 28 luglio. Sarebbe stato lui ad uccidere la giovane donna, [App di Blitzquotidiano, gratis, clicca qui,- Ladyblitz clicca qui –Cronaca Oggi, App on Google Play] riferisce Leggo, e ad indicare il luogo in cui ha sepolto il corpo, il giardino di una cascina ad Azzanello, nella provincia di Cremona.

In una intervista al Giornale di Brescia, l’ex aveva negato di avere a che fare con la scomparsa, ma ora le cose sembrano cambiate.

Pasini, sindacalista della Uil e collega di Manuela, secondo quanto scrive il Giornale di Brescia è tornato nella serata di domenica 19 agosto dalla Sardegna, ha portato gli inquirenti sul luogo dove ha sepolto Manuela e ha fatto anche ritrovare l’auto, lasciata dove i due si erano incontrati la sera del 28 luglio a Brescia.