Manuela Bailo scomparsa da otto giorni. La sorella: “Gli sms non li ha scritti lei”

di Redazione Blitz
Pubblicato il 5 agosto 2018 20:02 | Ultimo aggiornamento: 5 agosto 2018 20:02
manuela bailo

Manuela Bailo scomparsa da otto giorni. La sorella: “Gli sms non li ha scritti lei”

BRESCIA – Si infittisce il mistero della scomparsa di Manuela Bailo. Della 35enne di Nave, in provincia di Brescia, non si hanno più notizie da sabato 28 luglio, [App di Blitzquotidiano, gratis, clicca qui,- Ladyblitz clicca qui –Cronaca Oggi, App on Google Play] da quando è uscita di casa per andare sul lago di Garda, almeno da quanto avrebbe raccontato l’ex compagno.

È uscita con poche cose, tra cui una borsa, qualche vestito, l’asciugacapelli e forse i trucchi. Se n’è andata, ma senza far presagire alcunché, dal momento che è rimasta comunque in contatto con il fidanzato e i suoi familiari dopo essere andata via di casa. Il lunedì successivo, 30 luglio, infatti, dopo aver detto a tutti, parenti e fidanzato, che avrebbe dormito sul lago di Garda durante il weekend, la ragazza ha avvisato il datore di lavoro che non sarebbe andata in ufficio perché si sentiva poco bene. L’ultimo messaggio era stato inviato lunedì sera con la giovane che all’ex fidanzato, e ancora convivente, aveva detto che si trovava con un’amica. La stessa amica ha però negato di averla mai incontrata.

La sorella di Manuela, infatti, non crede che ha scrivere quegli sms non sia stata lei: “Siamo convinti che i messaggi inviati alla famiglia e agli amici da sabato a lunedì non siano stati scritti da Manuela”.

I carabinieri stanno proseguendo nelle indagini dopo aver ascoltato a lungo le persone vicine alla 35enne che avrebbe lasciato casa sabato scorso nel tardo pomeriggio a bordo della sua auto, che però non si trova.