Manuela Discepoli morta in un incidente stradale sulla Statale Adriatica

di Redazione Blitz
Pubblicato il 29 dicembre 2017 10:53 | Ultimo aggiornamento: 29 dicembre 2017 10:53
manuela-discepoli-morta

DOTO DI ARCHIVIO (ANSA)

ANCONA – Schianto sulla Statale Adriatica, Manuela Discepoli, mamma di 43 anni è morta. Feriti i suoi tre bimbi, che non sanno nulla. L’incidente è avvenuto giovedì pomeriggio. Hanno tentato di tutto per salvare Manuela. Con il massaggio cardiaco e con il defibrillatore: poi la corsa disperata a Torrette.

I soccorritori speravano in un miracolo, ma non c’è stato nulla da fare. Manuela Discepoli, 43 anni, parrucchiera a Torrette (Ancona), è morta due ore dopo il terribile frontale tra la sua Fiat Multipla e un furgoncino, lungo la statale Adriatica a Osimo Stazione. Con lei viaggiavano anche i figlioletti di 6, 5 e quasi 3 anni: sono stati trasportati al Salesi. Feriti – il maschietto ha riportato la frattura a un braccio – sotto choc ma salvi.