Maratona di Roma 2018: il percorso e i favoriti

di Redazione Blitz
Pubblicato il 8 aprile 2018 9:08 | Ultimo aggiornamento: 8 aprile 2018 9:08
Maratona di Roma 2018: il percorso e i favoriti (foto Ansa)

Maratona di Roma 2018: il percorso e i favoriti (foto Ansa)

ROMA – Oggi, domenica 8 aprile, è il giorno della maratona di Roma.

Tutte le notizie di Blitzquotidiano e Ladyblitz in queste App per Android. Scaricate qui Blitz e qui Ladyblitz.

Oltre 14 mila gli iscritti, metà italiani e metà stranieri per 150 nazioni rappresentate e la consueta sfida tra etiopi e keniani. La partenza vedrà tre tranche di atleti: la prima è prevista alle 8.40, la seconda alle 8.45 e la terza alle 8.52.

La corsa vede partenza e arrivo ai Fori Imperiali e percorso lungo Circo Massimo, Piramide, Ostiense, Garbatella, San Paolo, Testaccio,Trastevere, San Pietro, Prati, Foro Italico, Flaminio, lungotevere, campi sportivi e viceversa.

Durante la gara, 7 linee di bus saranno sospese (2, 40, 53, 64, 70, 280, 628), 9 saranno deviate e 47 saranno limitate. Dalle 5,30 a cessate esigenze sarà chiusa la fermata Colosseo della metro B. Tutti i dettagli e aggiornamenti in tempo reale su muoversiaroma.it e atac.roma.it.

I favoriti.

La sfida sarà tra i due paesi africani che da anni monopolizzano il podio della maratona di Roma: nell’albo d’oro, su 21 edizioni, il Kenya ha vinto 13 volte tra gli uomini e 3 tra le donne, mentre l’Etiopia si è imposta 6 tra gli uomini e 7 tra in campo femminile. Quest’anno i favoriti sono il keniano Cosmas Jairus Kipchoge Birech e gli etiopi Dejene Debela Gonfa e Birhanu Gedefa Chimdesa. “Sono pronto a correre in 2 ore e 06′”, ha detto Birech . “Voglio essere il vincitore”, ha replicato Gonfa. Chimdesa ha ammesso che gli etiopi potrebbero fare gioco di squadra: “Però vorrei vincere io”. Attenzione anche all’altro keniano Mathew Kipsaat. Ci saranno poi l’americano Jeffrey Eggleston, 3 volte nazionale ai Mondiali, l’irlandese Mick Clohisey, in gara a Rio 2016, il rappresentante del Lesotho Motlokoa Nkhabutlane e il cileno Manuel Cabrera Leal. In campo femminile cerca il terzo successo la 24enne etiope Rahma Chota Tusa. In tutto alla maratona di Roma prenderanno parte oltre 14.000 runner di 131 nazioni.

Privacy Preference Center

Necessari

installato da wordpress di default, non vengono utilizzati in alcun modo

wordpress

Advertising

Analytics

Utilizzati per stimare il traffico del sito

_ga,_gat,_gid,WT

Other