Marcello Dell’Utri ai domiciliari: ha lasciato il carcere di Rebibbia

di Redazione Blitz
Pubblicato il 7 luglio 2018 16:45 | Ultimo aggiornamento: 7 luglio 2018 16:45
Marcello Dell'Utri esce dal carcere di Rebibbia: ora domiciliari

Marcello Dell’Utri ai domiciliari: ha lasciato il carcere di Rebibbia (Foto Ansa)

ROMA – L’ex senatore Marcello Dell’Utri ha lasciato la mattina del 7 luglio il carcere di Rebibbia e sconterà la pena ai domiciliari. [App di Blitzquotidiano, gratis, clicca qui,- Ladyblitz clicca qui –Cronaca Oggi, App on Google Play] Questa la decisione del tribunale di sorveglianza che gli ha concesso il differimento della pena per gravi ragioni di salute.

Visibilmente dimagrito, con una camicia verde su cui sono infilati di traverso gli occhiali da sole, scarpe da ginnastica e una busta in mano. Dell’Utri ha riabbracciato i parenti, per poi dirigersi verso l’abitazione del figlio, nella Capitale, dove sconterà i domiciliari a seguito della decisione del tribunale di sorveglianza di Roma, che ha disposto ieri per lui il differimento della pena per gravi motivi di salute.

La detenzione domiciliare nell’abitazione del figlio a Roma è prevista fino al 28 settembre, data in cui è stata fissata l’udienza per discutere la perizia sullo stato di salute del condannato.

“Felice per la svolta positiva della vicenda Dell’Utri che ha subito una carcerazione con una afflittività tanto pesante quanto sproporzionata alle sue condizioni fisiche”. Lo afferma il vicepresidente del Senato Ignazio La Russa.