Marco Boni, 16 anni, scomparso a Riva del Garda. Appello su Facebook dei suoi compagni

di redazione Blitz
Pubblicato il 19 febbraio 2018 5:00 | Ultimo aggiornamento: 19 febbraio 2018 23:22
Marco Boni, 16 anni, è scomparso da Riva del Garda

I volantini con l’appello per ritrovare Marco Boni

RIVA DEL GARDA (TRENTO) – Sono giorni di angoscia in Trentino, a Tione di Trento: Marco Boni, 16 anni, è scomparso da venerdì scorso, 16 febbraio.

Il ragazzo frequenta il liceo classico Maffei di Riva del Garda. Nel fine settimana rientra a casa, a Tione del Trento, dove vivono i suoi genitori. Ma questo venerdì a Tione non è mai arrivato.

Non si è fatto vedere nemmeno alla sua solita palestra. I genitori hanno denunciato la sua scomparsa alla polizia di Riva del Garda. E gli amici di Marco hanno lanciato un appello su Facebook.

Subito sono scattate le ricerche su strade e sentieri percorribili a piedi che hanno visto impegnati i vigili del fuoco, il personale del soccorso alpino e le forze dell’ordine.

Racconta il Corriere della Sera: 

L’allarme è scattato verso le 21.20 di venerdì. Gli ultimi contatti con Marco risalgono alle ore 14, quando aveva detto ai familiari di volere fare una passeggiata sul sentiero della Pinza. Partito a piedi da Riva, il sedicenne si è probabilmente diretto verso il Bastione e, da qui, ha preso il bivio che porta verso Campi. I familiari hanno atteso invano che il ragazzo tornasse a casa. Inutili anche i tentativi di contattare il giovane sul telefono cellulare: dalle 15.30 risulta spento. Inizialmente le ricerche si sono concentrate su Riva del Garda nella zona del Varone e del Bastione di Santa Barbara per poi ampliarsi arrivando anche a Torbole e Tenno. Nel pomeriggio all’opera anche i mezzi anfibi, un elicottero e i cani da ricerca. Ma fino ad ora nessuna traccia.