Marco Calderaro, giovane promessa del calcio muore in un incidente sulla A3

di Redazione Blitz
Pubblicato il 12 Agosto 2019 11:43 | Ultimo aggiornamento: 12 Agosto 2019 11:43
Un'ambulanza (foto Ansa)

Un’ambulanza (foto d’archivio Ansa)

ROMA – Marco Calderaro, giovane promessa del calcio di Montalto Uffugo, è morto questa mattina, lunedì 12 agosto, a seguito di un incidente avvenuto lungo l’autostrada A3, pochi chilometri prima dell’uscita di Montalto Uffugo.

Ex calciatore del Crotone e del Cosenza, Calderaro, come racconta lacnews24.it, era pronto a firmare con il Real S. Agata.

Nella notte un altro drammatico incidente è avvenuto a Colosimi sulla strada statale 616. Incidente dove è morto un 30enne, Giuseppe Chinelli di Soveria Mannelli.

Nell’impatto, che ha coinvolto due auto, sono rimasti feriti anche tutti e cinque gli altri viaggiatori. Ancora sconosciuta la dinamica dell’incidente. Sul posto i carabinieri per i rilievi del caso e i sanitari del 118. (Fonte: LaC News24).

Fonte: lacnews24.it.