Marcon (Venezia), imprenditore e runner muore a 48 anni per un infarto

di redazione Blitz
Pubblicato il 17 Luglio 2019 12:05 | Ultimo aggiornamento: 17 Luglio 2019 12:05
Marcon (Venezia), imprenditore e runner muore a 48 anni per un infarto

(Foto d’archivio)

MARCON (VENEZIA) – Stroncato da un infarto a 48 anni, nonostante una vita attiva da runner. E’ morto così Cristian Zanetti, imprenditore veneto titolare della Cizeta, ditta specializzata nel settore dell’impiantistica. 

Sabato 13 luglio era in casa a Gaggio di Marcon, in provincia di Venezia, insieme alla moglie e al figlio minore quando si è sentito male. La compagna ha chiamato i soccorsi e un’ambulanza del 118 lo ha trasportato all’ospedale dell’Angelo di Mestre. Ma qui Zanetti è morto nella notte.

E dire che era anche un atleta: era infatti uno dei runner della Biotekna di Marcon, oltre che membro degli atleti di Attivamente, gruppo che organizza la CorriMarcon.

Era anche molto impegnato a Gaggio, dove era presidente dell’associazione San Bartolomeo. E proprio a Gaggio mercoledì sera, alle 19, nella chiesa del paese si reciterà un rosario in suo ricordo, mentre il funerale è stato fissato per giovedì 18 luglio alle 15, sempre nella chiesa di Gaggio, informa La Nuova Venezia. (Fonte: La Nuova Venezia)