Marghera, esplode furgone che vende panini: quattro feriti, due sono gravi

di redazione Blitz
Pubblicato il 1 Giugno 2019 17:15 | Ultimo aggiornamento: 1 Giugno 2019 17:15
Marghera, esplode furgone che vende panini: quattro feriti, due sono gravi

Marghera, esplode furgone che vende panini: quattro feriti, due sono gravi (Foto Ansa)

MARGHERA (VENEZIA)  –  Paura a Marghera, in provincia di Venezia, per l’esplosione di un furgone per la vendita di panini. Nella deflagrazione, che si è sviluppata in seguito ad un incendio, sono rimaste ferite quattro persone, che sono state ricoverate in codice giallo all’ospedale di Mestre. Non sono in pericolo di vita, anche se due di loro, due donne di 40 anni, sono in condizioni serie.

Le due erano sedute davanti al camioncino, intente a consumare l’ordinazione, quando c’è stata l’esplosione. Sono state gravemente ferite. Sono in ospedale a Mestre in attesa di essere trasferite in uno dei centri per ustionati gravi a Padova o Verona. Gli altri due feriti sono un uomo di 70 anni, probabilmente il titolare dell’esercizio commerciale, e un uomo di 40 anni. Entrambi hanno riportato danni lievi, perché spinti lontano dall’onda d’urto dell’esplosione di una delle bombole di Gpl che alimentavano la cucina.

Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco e i sanitari, che con due squadre hanno spento l’incendio, e i medici del Suem 118, per il trasporto dei feriti all’ospedale all’Angelo di Mestre. 

Il rogo è divampato intorno alle 13:30 in via Colombara, vicino ad un centro commerciale. Sono in corso i rilievi da parte dei vigili del fuoco per stabilire le cause dell’incendio, che ha poi provocato l’esplosione di una delle bombole di Gpl che alimentavano i fornelli del furgoncino.  (Fonte: Ansa)