Maria Angela Albertoni, la sorella a Chi l’ha visto e i corteggiatori virtuali

di Redazione Blitz
Pubblicato il 19 Dicembre 2013 13:46 | Ultimo aggiornamento: 19 Dicembre 2013 13:46
Maria Angela Albertoni

Maria Angela Albertoni

ROMA – Si è presentata nello studio di Chi l’ha visto Annamaria, la sorella, la gemella simbiotica di Maria Angela Albertoni, sparita lo scorso 3 marzo da Mantova. Lei, Maria Angela, divideva la casa con la sorella e con la mamma, novantenne. Così la notte Maria Angela si rifugiava su Internet, nelle chat, come racconta la stessa sorella, una lunga serie “di corteggiatori virtuali“. La stessa pista, quella dei “corteggiatori virtuali”, viene seguita dagli inquirenti che negli ultimi giorni hanno scoperto che il giorno prima della sparizione Maria Angela aveva fatto un gran numero di telefonate, circa 50, a tre uomini diversi, probabilmente amici di internet.

Inoltre, dalle immagini estrapolate dalla telecamera condominiale, che ha ripreso la donna per l’ultima volta, si vedono, tre minuti prima della scomparsa della donna, i fari di una macchina, come se qualcuno la stesse aspettando sotto casa. Con chi si doveva incontrare Maria Angela? Con qualche “corteggiatore virtuale”? In studio, Annamaria ha lanciato un appello ai corteggiatori virtuali della sorella che passavano le notti in chat con lei, chiedendo di farsi vivi per aiutare le indagini.