Maria Chiara Gavioli morta, malore in casa: aveva 47 anni. L’ex modella e imprenditrice era stata legata all’allenatore Allegri

di Redazione Blitz
Pubblicato il 21 Gennaio 2022 - 15:17
Maria Chiara Gavioli

Maria Chiara Gavioli morta, malore in casa: aveva 47 anni. L’ex modella e imprenditrice era stata legata all’allenatore Allegri

Maria Chiara Gavioli, imprenditrice e modella, è stata trovata morta nella sua villa veneta, una dimora storica, a Mogliano Veneto (Treviso). La donna, 47 anni, sarebbe stata stroncata da un malore improvviso, probabilmente un infarto secondo quanto scrive Il Corriere del Veneto. Era da tempo malata. Gavioli era madre di due figli di 15 a 11 anni.

Nota anche nel mondo delle cronache mondane Maria Chiara Gavioli , che in passato era stata anche una modella, aveva avuto un legame con l’ allenatore della Juventus Massimiliano Allegri verso la fine degli anni Novanta quando ancora il tecnico era calciatore. 

Maria Chiara Gavioli, morte per cause naturali

A trovare il suo corpo la collaboratrice domestica che prestava servizio nella villa. La 47enne era distesa a terra, a pochi passi da alcune confezioni di farmaci. Niente da fare per il personale sanitario del Suem 118 intervenuto sul posto. I soccorritori hanno constatato la morte per arresto cardiocircolatorio. Per il medico legale si tratta di morte naturale

Il crac Enerambiente

Dieci anni fa, nel 2012, Gavioli era rimasta coinvolta nel crac di Enerambiente, la società del fratello Stefano Gavioli, che si occupava della raccolta e del trasporto dei rifiuti a Napoli tra il 2010 e il 2011. Gavioli era finita agli arresti domiciliari, invischiata in quanto considerata la consigliera della società, accusata di bancarotta per distrazione. Si era sempre dichiarata estranea ai fatti. Dopo il ricorso al tribunale del Riesame venne liberata.