Cronaca Italia

Maria Cristina Zilli, appello su Fb: “Cerco mio figlio. Ho partorito a Padova 43 anni fa”

Maria-Cristina-Zilli-cerco-mio-figlio

Maria Cristina Zilli, appello su Fb: “Cerco mio figlio. Ho partorito a Padova 43 anni fa”

PADOVA – “Cerco mio figlio, me lo hanno fatto abbandonare a Padova 43 anni fa”. E’ l’appello commovente lanciato su Facebook da una mamma, Maria Cristina Zilli, che sogna di poter conoscere il bimbo che diede alla luce 43 anni fa, all’ospedale di Padova.

La donna, all’epoca 17enne, viveva a Zoppola, in Friuli. Galeotto fu l’amore con un militare sempre originario delle sue parti, che alla notizia di una gravidanza era svanito nel nulla. I genitori della donna decisero quindi di allontanare la figlia dai pettegolezzi di paese. La portarono alla Clinica ostetrica dell’Ospedale di Padova. Qui, il 3 agosto 1974 diede alla luce il suo bambino, ma non ebbe neppure il tempo di dargli un nome.

Lo vide appena, fasciato in un lenzuolo azzurro, prima che lo portassero via per sempre. Oggi Maria Cristina Zilli, 61 anni e mamma di altri due figli ormai adulti, spera di poter conoscere il suo primogenito. “Mi chiamo Maria Cristina Zilli – ha scritto su Fb – nata il 23 ottobre 1956. Ti cerco, Amore”. Chissà che quest’anno non arrivi un bel regalo di compleanno per lei.

To Top