Marianna Cendron scomparsa 5 anni fa. L’amica: “Fuggita in Bulgaria”

di Redazione Blitz
Pubblicato il 1 marzo 2018 13:01 | Ultimo aggiornamento: 1 marzo 2018 16:05
Marianna Cendron scomparsa 5 anni fa. L'amica: "Fuggita in Bulgaria"

Marianna Cendron scomparsa 5 anni fa. L’amica: “Fuggita in Bulgaria”

ROMA – Marianna Cendron aveva 18 anni quando 5 anni fa è scomparsa da Paese, comune in provincia di Treviso. Dopo tante ricerche andate a vuoto, ora la sua amica Alessandra, che lavora come parrucchiera nella città, rivela: “Mi ha detto che sarebbe scappata in Bulgaria”.

Alessandra aveva conosciuto Marianna in ospedale, dove avevano trascorso del tempo insieme quando erano entrambe ricoverate. La ragazza rivela a 5 anni dalla scomparsa che la giovane Cendron aveva manifestato il desiderio di fuggire di casa e tornare in Bulgaria, sua terra d’origine:

“Eravamo ricoverate entrambe e lei mi ripeteva sempre che appena avrebbe compiuto 18 anni se ne sarebbe andata da casa. E così ha fatto. Mi aveva detto chiaramente che se ne sarebbe andata e non sarebbe mai più tornata: diceva che voleva rifarsi una vita nella sua terra, in Bulgaria”.

Marianna era stata adottata e ad appena 18 anni lavorava come assistente nella cucina del Golf Club di Salvarosa di Castelfranco. Appena maggiorenne, aveva lasciato la casa dei genitori per trasferirsi da un vicino, Renzo, di 45 anni. Non lontano dal suo luogo di lavoro viveva Michele, il suo fidanzato di allora. Proprio la sera del 27 febbraio 2013 Marianna e Michele avrebbero dovuto incontrarsi, ma la ragazza non si presentò e da allora non si hanno più tracce.

La Procura, a 5 anni dalla scomparsa, sta pensando all’archiviazione dell’inchiesta, ma i suoi genitori adottivi si oppongono con tenacia e fermezza e ritengono che Marianna non si sia allontanata volontariamente. Oggi la giovane avrebbe 23 anni, ma di lei non si hanno più notizie ormai da troppo tempo e ora la rivelazione dell’amica solleva nuovi dubbi sulla sua sorte.