Marina Carrara, maresciallo finanza Giuseppe Garofalo si uccide in caserma

di Redazione Blitz
Pubblicato il 28 Dicembre 2018 12:15 | Ultimo aggiornamento: 28 Dicembre 2018 12:15
Marina Carrara, maresciallo finanza Giuseppe Garofalo si uccide in caserma

Marina Carrara, maresciallo finanza Giuseppe Garofalo si uccide in caserma

CARRARA – Maresciallo della guardia di finanza si uccide in caserma. Giuseppe Garofalo, in servizio presso la caserma di Marina Carrara, in Toscana, è stato trovato morto nel suo ufficio due giorni fa. A lanciare l’allarme intorno alle 13 e 30 sono stati i suoi colleghi. Subito sono scattati i soccorsi, ma i sanitari del 118, arrivati in caserma, hanno potuto solo constatare il decesso dell’uomo. Garofalo si è ucciso con un colpo di pistola esploso dalla sua stessa pistola d’ordinanza.

Il militare, 52 anni e soprannominato Pino, originario di Gaeta, era sposato e aveva due figli. L’altro ieri sarebbe stato libero dal servizio, ma aveva ugualmente deciso di recarsi in caserma, forse per salutare i colleghi delle Fiamme Gialle. Sarà adesso la Procura a fare luce sulla vicenda e provare a capire quali motivazioni l’abbiamo spinto a farla finita.

c