Marina di Lesina, sparatoria tra i bagnanti al Lido Holiday: ucciso un uomo di 52 anni

Agguato mortale a Marina di Lesina: un uomo è stato freddato con colpi di arma da fuoco all'ingresso di uno stabilimento balneare.

di redazione Blitz
Pubblicato il 13 Agosto 2022 - 13:06
Marina di Lesina, sparatoria tra i bagnanti al Lido Holiday: ucciso un uomo di 45 anni

Marina di Lesina, sparatoria tra i bagnanti al Lido Holiday: ucciso un uomo di 45 anni (Foto Ansa)

Sparatoria tra i bagnanti a Marina di Lesina, provincia di Foggia. Un uomo di 45 anni è stato ucciso a colpi d’arma da fuoco all’ingresso di uno stabilimento balneare. 

L’agguato mortale è avvenuto all’ingresso del Lido Holiday, in località Punta Pietre Nere. Secondo i primi riscontri, sarebbero stati esplosi 6 colpi di pistola, tre dei quali avrebbero raggiunto la vittima uccidendola.

Sul posto sono immediatamente accorsi gli operatori del 118 che non hanno potuto fare altro che constatare il decesso. La vittima sarebbe un parcheggiatore del posto, originario di San Severo e avrebbe precedenti penali. Le indagini sono condotte dai carabinieri.

Aggiornamento ore 14:49.

Agguato a Marina di Lesina, chi era Maurizio Cologno

Si chiamava Maurizio Cologno e aveva 52 anni l’uomo ucciso a colpi di pistola a Marina di Lesina. Stava lavorando come parcheggiatore nel parcheggio antistante il lido Holiday.

Secondo fonti investigative aveva precedenti penali per stupefacenti e reati contro il patrimonio. 

Al momento gli investigatori escludono legami con la criminalità organizzata: i carabinieri stanno conducendo le indagini anche con l’ausilio delle immagini delle telecamere di videosorveglianza dalle quali potrebbe emergere anche la presenza di testimoni.