Marina di Massa, albero cade su tenda in campeggio: morte due sorelle di 3 e 14 anni

di Redazione Blitz
Pubblicato il 30 Agosto 2020 10:32 | Ultimo aggiornamento: 30 Agosto 2020 16:52
Marina di Massa due sorelle morte

Marina di Massa, albero cade su tenda in campeggio: morte due sorelle di 3 e 14 anni (foto ANSA)

Albero cade su una tenda in un campeggio a Marina di Massa: morte due sorelle, di 3 e 14 anni.

Sono morte due sorelle di 3 e 14 anni travolte dalla caduta di un pioppo sulla tenda nel campeggio dove stavano trascorrendo le vacanze a Marina di Massa con i genitori.

Secondo quanto si apprende erano in 5 nella tenda su cui si è abbattuto l’albero, un pioppo alto circa 4 metri, durante un temporale con vento forte.

La famiglia, marocchini e residenti a Torino, oltre ad aver affittato un bungalow nel campeggio avevano poi installato accanto allo stesso anche la tenda per avere altro spazio dove poter trascorrere la notte.

L’incidente è avvenuto verso le 7 nel camping Verde Mare, in via del Cacciatore. I vigili del fuoco proseguono le operazioni per mettere in sicurezza l’area.

“C’è stata una tromba d’aria”

“La tromba d’aria c’è stata, mi è passata sulla testa stamattina verso le 7, ha attraversato lo spazio del campeggio Verde Mare, ha colpito fatalmente soltanto quel campeggio, senza creare nessun altro danno agli altri campeggi vicini”.

Lo afferma Marco Lucetti, presidente di Ageparc Massa Carrara, l’associazione dei campeggi della zona.

“Capisco che in questo momento ci sono tanti dubbi cui rispondere, sulla sicurezza delle nostre strutture, sulla condizione della vegetazione che ci circonda, la manutenzione degli alberi, le comunicazioni sull’allerta meteo, ma non è il momento”.

Aperta inchiesta

“Stiamo cercando di capire se era prevedibile o meno che l’albero, per le condizioni in cui era, potesse cadere in caso di maltempo, visto che sotto c’erano spazi per le tende”.

Lo dichiara il procuratore di Massa Carrara Piero Capizzoto, riguardo alla morte delle due sorelle di 3 e 14 anni in vacanza mentre erano nella tenda colpita dal crollo di un pioppo a Marina di Massa.

La procura ha aperto un fascicolo d’inchiesta e sequestrato l’area. (fonti AGI, ANSA)