Marino, fuga di gas irritante: sgomberati due palazzi

di Redazione Blitz
Pubblicato il 20 marzo 2018 0:23 | Ultimo aggiornamento: 20 marzo 2018 0:53
Vigili del fuoco a Marino per fuga di gas

Marino, fuga di gas irritante: sgomberati due palazzi

ROMA  – Una fuga di gas irritante nel pomeriggio del 19 marzo ha portato allo sgombero di due palazzi a Marino, nella provincia di Roma.

Tutte le notizie di Blitzquotidiano in questa App per Android. Scaricatela.

L’allarme è scattato quando i condomini di alcuni appartamenti hanno iniziato a sentire provenire dalla strada un forte odore di anidride solforosa, un gas molto irritante, e hanno dato l’allarme. Sul posto sono intervenute due squadre dei vigili del fuoco insieme ad una squadra Nbcr, che si occupa di nucleare, biologico, chimico e radiologico.

Le autorità hanno disposto lo sgombero precauzionale di due edifici in via Macciocco, a Marino, in località Cava dei Selci. La fuga di gas comunque non ha provocato feriti, né intossicati. Il gas anidride solforosa è incolore e ha un odore molto pungente e irritante. L’inalazione del gas può provocare edema polmonare e una prolungata esposizione può essere fatale. I vigili del fuoco hanno poi messo in sicurezza la zona e hanno accertato le cause della fuga di gas.

Privacy Preference Center

Necessari

installato da wordpress di default, non vengono utilizzati in alcun modo

wordpress

Advertising

Analytics

Utilizzati per stimare il traffico del sito

_ga,_gat,_gid,WT

Other