Mario Adinolfi: “La lobby gay è il vero problema della Chiesa, non la pedofilia”

di Redazione Blitz
Pubblicato il 24 maggio 2018 15:18 | Ultimo aggiornamento: 24 maggio 2018 15:18
Mario Adinolfi: "La lobby gay è il vero problema della Chiesa, non la pedofilia"

Mario Adinolfi: “La lobby gay è il vero problema della Chiesa, non la pedofilia”

ROMA – “La lobby gay è il vero problema della Chiesa, non la pedofilia”. Lo dice Mario Adinolfi ai microfoni di ECG, il programma su Radio Cusano Campus. Sulle parole di Papa Francesco, [App di Blitzquotidiano, gratis, clicca qui,- Ladyblitz clicca qui –Cronaca Oggi, App on Google Play] a proposito dell’emergenza omosessualità nella Chiesa, Adinolfi spiega: “Gli omosessuali non possono essere ordinati in sacerdoti, non devono proprio entrare in seminario. C’è una regola. Io ho sempre detto che il problema della Chiesa non è la pedofilia, è l’omosessualità. Il 90% delle storie che noi raccontiamo come storie di pedofilia, sono in realtà rapporti omosessuali”.

Quindi prosegue: “Storie di preti omosessuali che vanno con i ragazzi di 15 anni, che a tutti gli effetti, anche secondo gli ordinamenti giuridici, sono rapporti omosessuali, non rapporti pedofili. Il problema della Chiesa è la lobby gay interna al Vaticano, lo ha denunciato anche Papa Francesco. Nella Chiesa l’omosessualità è un peccato, una persona con tendenze omosessuali non può fare il sacerdote. Come non potrebbe farlo un donnaiolo”.

Adinolfi sul Governo Conte poi spiega: “Sono molto sorpreso e stralunato, non mi pare possibile che abbiamo preso per la strada il presidente del consiglio. Andate in Inghilterra, in Gran Bretagna, in Francia, in Germania, ditemi se è mai successo se uno prende per la strada il Capo dell’esecutivo, non eletto da nessuno, non candidato a niente. Non esiste altro esempio al mondo di un evento del genere. La rivoluzione non si fa a casaccio. Così è come andare alla riffa, uno vince un biglietto a casa, si presenta con un curriculum taroccato e immaginatelo poi nei contesti internazionali. Non scherziamo, è una roba incredibile. Solo in questo Paese può accadere qualcosa del genere”.

 

Privacy Preference Center

Necessari

installato da wordpress di default, non vengono utilizzati in alcun modo

wordpress

Advertising

Analytics

Utilizzati per stimare il traffico del sito

_ga,_gat,_gid,WT

Other