Mario Balotelli al Brescia? L’accordo sempre più vicino

di Redazione Blitz
Pubblicato il 14 Agosto 2019 12:24 | Ultimo aggiornamento: 14 Agosto 2019 12:45
Mario Balotelli, Ansa

Mario Balotelli (foto Ansa)

ROMA – Mario Balotelli tornerà protagonista della seria A. L’attaccante entro domani dovrebbe ufficializzare l’accordo con il Brescia, accordo trovato con il presidente Massimo Cellino firmando un contratto triennale da 2,5 milioni di euro più bonus (per arrivare a 3 milioni). Questa mattina Mino Raiola ha incontrato gli emissari del Flamengo interessati a Balotelli che avrebbe però scelto di rimanere a “casa” e vestire la maglia delle rondinelle.

Negli ultimi giorni le voci di calciomercato si erano infittite sulla sorte dell’attaccante azzurro, tornato svincolato dopo alcuni anni trascorsi in Ligue One. Oltre al Flamengo (che sembrava la favorita, tanto che i suoi dirigenti erano stati avvistati in Italia negli ultimi giorni), avevano chiesto informazioni anche la nuova Fiorentina (forte dell’ambizioso progetto del patron Commisso) e il Verona. Brescia e Verona, dicevano i rumors dei soliti bene informati, erano le destinazioni preferite da SuperMario per una semplice questione logistica: Balotelli è di Brescia e non avrebbe disdegnato una sistemazione vicino casa.

Con il Brescia Balotelli, svincolato dal Marsiglia e che solo qualche giorno fa ha compiuto ventinove anni, cercherà così di tornare nel giro della Nazionale in vista degli Europei del 2020.

“Balotelli e il Brescia promessi sposi – ha scritto su Twitter Gianluca Di Marzio – Entro domani può arrivare l’annuncio nonostante la ricca corte del Flamengo”.

Fonte: Gianluca Di Marzio, Agi.