Mario Cerciello Rega. “Ora serve il taser”: dalla Polizia a Salvini la richiesta della pistola elettrica per gli agenti

di Redazione Blitz
Pubblicato il 26 Luglio 2019 21:46 | Ultimo aggiornamento: 26 Luglio 2019 21:47
Il taseravrebbe salvato il carabineiere Mario Cerciello Rega

Un taser mostrato da un Carabiniere (Ansa)

ROMA – Se Mario Cerciello Rega, il carabiniere ucciso questa notte a Roma da un ladro, avesse avuto un taser, la pistola elettrica, avrebbe avuto più chance di salvarsi? Probabilmente sì, e infatti dalle forze dell’ordine e dalla politica giunge l’appello a fare presto per dotare gli agenti di taser. Lo chiede l’Associazione dei funzionari di Polizia, lo promette il ministro dell’Interno Salvini. 

La Polizia: “Pistola ad impulsi elettrici a tutti gli agenti”. “Ormai da tempo denunciamo le sempre più numerose violente aggressioni agli appartenenti alle forze dell’ordine. Una escalation preoccupante per quantità e qualità della violenza esercitata contro le donne e gli uomini in uniforme”. Così il portavoce dell’Associazione Nazionale Funzionari di Polizia, Girolamo Lacquaniti.

“Crediamo sia giunto il momento di dare l’assoluta priorità alla distribuzione delle pistole ad impulsi elettrici a tutti gli appartenenti alle forze di polizia che svolgono compiti di controllo del territorio e di ristabilire il principio cardine di ogni stato di diritto che vede nella certezza della pena uno dei suoi cardini essenziali – aggiunge – La deriva che rischia il Paese è quella di una mattanza di chi difende la legalità ogni giorno, circondati ormai, come siamo, da una palpabile sensazione di impunità. Ci attendiamo provvedimenti concreti ed urgenti con la speranza che vi sia assoluta compattezza di tutte le forze politiche nella loro attuazione”.

Salvini, in arrivo migliaia di taser. “Il bando di gara per l’acquisto di migliaia di pistole ad impulsi elettrici sarà pubblicato a settembre e l’aggiudicazione avverrà entro l’autunno. Solo per la Polizia di Stato verranno acquistate 1.580 pistole elettriche. Quelle attualmente in uso sperimentale (con ottimi risultati) sono 32 (14 per la Polizia, 12 per i Carabinieri e 6 per la Finanza). Più sicurezza e strumenti per le donne e gli uomini in divisa: lavoro per questo giorno e notte. Dalle parole ai fatti”. Lo dice il ministro dell’Interno Matteo Salvini. (fonte Ansa)