Mario Draghi sugli sbarchi dei migranti: “La situazione è insostenibile per l’Italia, la Ue deve intervenire”

di Redazione Blitz
Pubblicato il 12 Novembre 2021 19:58 | Ultimo aggiornamento: 12 Novembre 2021 19:58
Mario Draghi sugli sbarchi dei migranti: "La situazione è insostenibile per l'Italia, la Ue deve intervenire"

Mario Draghi sugli sbarchi dei migranti: “La situazione è insostenibile per l’Italia, la Ue deve intervenire” (foto Ansa)

Mario Draghi ha partecipato al vertice sulla Libia a Parigi. Durante il suo intervento ha tuonato sugli sbarchi in Italia: “La situazione è insostenibile, l’Unione Europea deve trovare un accordo”.

Mario Draghi sugli sbarchi: “La situazione è insostenibile per l’Italia”

Questi sbarchi continui” di migranti “in Italia rendono la situazione insostenibile: l’Ue deve trovare un accordo su questo fronte”. Lo ha detto il premier Mario Draghi in conferenza stampa dopo il vertice sulla Libia di Parigi.

“Noi stessi dobbiamo riuscire a investire di più in Libia, a spendere più denaro per creare condizioni più umane” sul fronte dell’immigrazione “che spesso non ha origine in Libia ma dai Paesi vicini”, ha aggiunto.  

Mario Draghi sulla presenza dei due copresidenti libici: “Un segnale importante” 

 “La presenza dei due copresidenti libici della Conferenza, Menfi e Dabaiba, significa che loro hanno fatto proprio il percorso verso la stabilità, lo hanno discusso, concordato con tutti noi”.

Lo ha detto il presidente del Consiglio, Mario Draghi, nella conferenza stampa finale della Conferenza di Parigi sulla Libia. La presenza di Menfi e Dabaiba “è la dimostrazione che sono pronti a lavorare insieme verso appuntamenti molto complicati – ha continuato Draghi – ma per i quali abbiamo fiducia che si risolveranno nel miglior modo per la Libia”.