Cronaca Italia

Mario Giacomo Sette, il ballerino di tango consulente dell’Agenzia spaziale

Enrico Saggese

Enrico Saggese

ROMA – All’Asi, l’agenzia spaziale italiana, tra i consulenti figura anche un ballerino. Di tango, per essere precisi. Si chiama Mario Giacomo Sette, fratello di Francesca, dipendente Asi descritta dal Corriere della Sera come fidatissimo braccio destro di Enrico Saggese, il presidente dell’Asi finito indagato per reati che vanno dalla corruzione, alla concussione, fino alla truffa.

Che ci faceva un ballerino consulente dell’agenzia spaziale, ovvero quello che a naso dovrebbe essere territorio esclusivo di ingegneri o al massimo manager? Lo spiega Fiorenza Sarzanini sul Corriere della Sera:

Tra i dipendenti dell’Asi c’è Francesca Sette, «distaccata» da Finmeccanica e diventata il braccio destro di Saggese. Proprio grazie a questo rapporto di fiducia, suo fratello Mario Giacomo — il ballerino — è stato scelto come consulente e poi sistemato a Cira, il Centro italiano di ricerche aerospaziali, mentre la società Get It Communication di proprietà dei suoi genitori, Vittorio Sette e Elena Oteri, è diventata il centro nevralgico dell’Agenzia. E infatti, nel capo di imputazione che li coinvolge tutti, sono accusati di aver «compiuto atti contrari ai doveri d’ufficio consistenti tra l’altro nel concorrere nella scelta della società Sistina Travel per l’affidamento di servizi di viaggi e trasferte per conto dell’Asi e ottenere dal rappresentante legale della Sistina Travel il pagamento di fatture inesistenti emesse dalla Get It».

To Top