Mario Zorzolo uccide moglie Lucia Moragi e poi tenta il suicidio a Pioltello

di Redazione Blitz
Pubblicato il 5 Maggio 2014 20:46 | Ultimo aggiornamento: 5 Maggio 2014 20:47
Mario Zorzolo uccide moglie Lucia Moragi e poi tenta il suicidio a Pioltello

Mario Zorzolo uccide moglie Lucia Moragi e poi tenta il suicidio a Pioltello

PIOLTELLO (MILANO) – Un uomo di 81 anni, Mario Zorzolo, è accusato di aver ucciso a martellate la moglie Lucia Moragi, di 78 anni, prima di tentare il suicidio. L’omicidio è avvenuto nella casa della coppia, un appartamento in via Lombardia a Pioltello, in provincia di Milano. 

A dare l’allarme sono stati i vicini, preoccupati perché non vedevano i due da diversi giorni. I vigili del fuoco hanno sfondato la porta e, una volta entrati nell’appartamento, hanno trovato la vittima sul pavimento. L’uomo aveva una ferita alla testa che si era fatto con lo stesso martello usato per uccidere la moglie.

Zorzolo è stato trasportato all’ospedale di Melzo e non è in pericolo di vita. Ancora da chiarire il movente dell’omicidio, ma tra le ipotesi al vaglio degli investigatori c’è quella di una crisi depressiva.