Marmirolo, bimbo chiuso in auto sotto il sole: salvato dai carabinieri

di Redazione Blitz
Pubblicato il 18 Giugno 2019 22:00 | Ultimo aggiornamento: 18 Giugno 2019 22:00
Marmirolo bimbo auto

Marmirolo, bimbo chiuso in auto sotto il sole: salvato dai carabinieri

MANTOVA – Poteva finire in tragedia la disavventura capitata a una nonna che ieri, lunedì 17 giugno, è andata a prendere il nipotino di due anni alla scuola materna di Marmirolo, in provincia di Mantova, per portarlo a casa. Arrivata a casa, come racconta Il Giorno, la donna ha parcheggiato l’auto sotto il sole e stava per prelevare il bimbo dal seggiolino quando, per un guasto improvviso, le portiere dell’auto si sono chiuse elettronicamente, con le chiavi rimaste all’interno. Il bimbo ha iniziato a piangere per il caldo. Nell’auto è rimasto anche il cellulare della donna, che nel frattempo ha chiesto aiuto ai passanti. Fortunatamente una pattuglia dei carabinieri è intervenuta in pochi minuti. 

Rotto il finestrino, i carabinieri hanno prelevato il piccolo ormai stremato dal caldo. Dentro l’abitacolo la temperatura toccava infatti i 40 gradi. Per precauzione sul posto è intervenuto anche il personale medico, che ha visitato il bambino e rassicurato definitivamente la nonna poiché a parte il grande spavento il piccolo stava bene. (fonte IL GIORNO)