Marmolada, il Veneto perde la vetta che passa al Trentino. Ripristinato il vecchio confine del 1911

di Redazione Blitz
Pubblicato il 6 luglio 2018 12:04 | Ultimo aggiornamento: 6 luglio 2018 12:04
Marmolada, il Veneto perde la vetta che passa al Trentino. Ripristinato il vecchio confine del 1911

Marmolada, il Veneto perde la vetta che passa al Trentino. Ripristinato il vecchio confine del 1911

ROMA – Da una parte Rocca Pietore in Veneto, dall’altra Canazei in Trentino: sono quasi 40 anni che si contendono la vetta della Marmolada, ma da oggi la controversia è finita, questa è una montagna trentina. [App di Blitzquotidiano, gratis, clicca qui,- Ladyblitz clicca qui –Cronaca Oggi, App on Google Play] E’ da Roma, dall’Agenzia nazionale del territorio, che è arrivato l’ordine di spostare i confini regionali, dando seguito a un ordine presidenziale firmato da Sandro Pertini nel 1982.

Come chiedeva il comune Canazei, l’agenzia ha predisposto un nuovo tracciato lungo la cresta alpina che da Punta Rocca scende verso il Passo Fedaia ripristinando gli antichi confini del 1911. E’ carta straccia infine l’accordo siglato nel 2002 dagli allora presidenti del Veneto Galan e del trentino Dellai. Per la provincia di Belluno un’altra sconfitta dopo la rinuncia a Sappada.